Eventi precedenti

farfalla 2013

IX Giornata Nazionale Uildm 2013

22-23-24 marzo 2013:
ASSENTE INGIUSTIFICATO

La nona Giornata Nazionale della UILDM ha riempito  le piazze con  “Assente ingiustificato”, la campagna dedicata all’inclusione scolastica dei giovani con disabilità e all’abbattimento di tutte le barriere architettoniche.
Una persona con disabilità è costretta a combattere quotidianamente con parecchi ostacoli che spesso vincolano e condizionano le scelte nella propria quotidianità. L’istruzione, la scuola, lo studio, la possibilità di vivere attivamente in un ambiente scolastico non è una scelta è un diritto. Con questa nuova campagna ci siamo impegnati affinchè si verifichi un cambiamento socio-culturale che porti alla conclusione che il diritto alla scuola è un diritto di tutti!
Con l’aiuto dei nostri volontari anche quest’anno siamo stati presenti nelle in molte piazze di Roma e Provincia con le Farfalle della Solidarietà. Grazie al contributo di tanti sono stati raccolti 11.440,00 euro e distribuite 2.288 farfalline.
Ringraziamo i Volontari e i Donatori che hanno contribuito a sostenere l’iniziativa.


farfalla 2012

VIIIGiornata Nazionale Uildm 2012

Liberi di essere Campioni… nello Sport e nella Vita!

L’ottava Giornata Nazionale UILDM si svolge dal 26 marzo all’8 aprile 2012 sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Dedicato al tema Sport e Disabilità, l’evento è caratterizzato dal grido “Liberi di essere Campioni”.
Quest’anno la principale iniziativa di raccolta fondi dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (Uildm) ha come obiettivo offrire ai giovani con disabilità l’opportunità di vivere esperienze di confronto e crescita e promuovere il loro sviluppo personale, la loro emancipazione e indipendenza, aiutandoli a migliorare la qualità della propria vita. Diventando, appunto, Campioni nella Vita, dopo aver abbattuto limiti e barriere, architettoniche e socio-culturali, che condizionano ancora fortemente la nostra quotidianità.
L’integrazione sociale delle persone con disabilità, insomma, può passare attraverso lo sport. E la Uildm intende investire su queste importanti tematiche, con l’aiuto di chi partecipa a questo evento di raccolta fondi.
Protagoniste della Giornata Nazionale Uildm sono, come sempre, le Farfalle della Solidarietà, che vengono distribuite dai volontari dell’Associazione presso i banchetti presenti nelle piazze di Roma e dintorni, a fronte di un contributo minimo di 5 euro l’una, assieme a materiale informativo sull’Associazione e sulle malattie neuromuscolari.
Nello stesso periodo, inoltre, è possibile mandare un sms o chiamare il numero 45503 e, con una donazione di 2, 5 o 10 euro dare il proprio contributo a questa iniziativa.
Con la UILDM il noto attore, doppiatore e regista Francesco Pannofino, che ha accettato di donare la propria voce per gli spot trasmessi dalle maggiori emittenti radiotelevisive italiane.
L’elenco aggiornato delle piazze di Roma e dintorni in cui trovare i banchetti della Uildm è pubblicato in homepage, in “News dalla Sezione”.
Per altre informazioni e per collaborare in veste di volontari, non esitate a contattare l’ufficio Fund Raising ai seguenti recapiti:
Telefono: 06 6635757
E-mail: fundraising@uildmlazio.org


farfalla 2011

VII Giornata Nazionale Uildm 2011

Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 aprile, grazie alla disponibilità e generosità di tutti coloro che si sono impegnati nei punti di solidarietà, sono state distribuite circa il 90% delle farfalline “Italia” a disposizione (1.000 in più rispetto al 2010), raggiungendo anche stavolta risultati importanti per continuare a combattere la distrofia muscolare.

I fondi raccolti contribuiranno a realizzare il nuovo Centro clinico Nemo Sud ed al consolidamento dei servizi sul territorio laziale diretti alle persone con distrofia muscolare e ai loro familiari.

Qui di seguito i risultati parziali dell’iniziativa.


 

farfalla 2010

VI Giornata Nazionale Uildm 2010

Nell’anno 2010, il 12-13-14 marzo, in 500 piazze italiane sono tornate le farfalline di peluche ripiene di gustosi cioccolatini, simbolo della Giornata Nazionale Uildm. I fondi raccolti in queste giornate sono serviti per sostenere la nostra Associazione nella lotta alla distrofia muscolare.

Grazie per il sostegno che, ancora una volta, ci avete dato!

 


 

farfalla Aurora

V Giornata Nazionale Uildm 2009

Grazie all’impegno di tutti i volontari e alla generosità dei tanti che hanno scelto di “adottare” Aurora, l’edizione della Quinta Giornata Nazionale è stata un successo!

Tra le postazioni di Roma e Provincia e di Marsciano (PG) sono state distribuite 2.600farfalle Aurora per un totale di 14.830,00 euro di fondi raccolti.

I fondi sono andati, in parte, a finanziare il progetto Una Città Possibile, che prevede l’acquisto di autoveicoli per il trasporto dei disabili, la formazione di volontari che affianchino le famiglie e la fornitura di materiale didattico e computer utili a supportare la rete delle Sezioni Uildm e, in parte, a sostenere le attività che la Sezione laziale della Uildm Onlus svolge quotidianamente per migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità.

 


manifesto III Giornata Nazionale Uildm 2007

IV Giornata Nazionale Uildm 2008

ROMA – Dal 14 al 16 marzo 2008 si è svolta la IV Giornata Nazionale Uildm con l’obiettivo, quest’anno, oltre che di raccogliere fondi per l’ampliamento del Centro Clinico Nemo, anche di lottare per l’abbattimento delle barriere architettoniche e di quelle culturali che discriminano e impediscono alle persone con disabilità la partecipazione alla vita sociale.

Sono state organizzate diverse postazioni di raccolta fondi sia a Roma che in Provincia, in cui giovani volontari hanno potuto dare informazioni sulle malattie neuromuscolari e hanno distribuito Stella, la farfallina di peluche ripiena di caramelle simbolo dell’iniziativa. Inoltre, sono stati distribuiti – a fronte di un contributo di sei euro – i vasetti di miele ai gusti della frutta.

Queste le postazioni in cui la Sezione Laziale Uildm Onlus era presente:

ROMA Galleria Alberto Sordi
Via del Corso/Piazza Colonna
14-15-16 marzo 2008
ROMA Centro Commerciale Porta di Roma
Via delle Vigne Nuove
14 – 15 marzo 2008
ROMA Supermercato Panorama Tiburtina
Via Tiburtina 757
15 marzo 2008
ROMA Via Boccea (nei pressi Negozio Castroni) 15 marzo 2008
ROMA Via Cola di Rienzo (nei pressi negozio Mango) 15 marzo 2008
ROMA Piazza Santa Emerenziana 16 marzo 2008
Bracciano Piazza IV Novembre 15 – 16 marzo 2008
Ladispoli Piazza R. Rossellini 16 marzo 2008
Marsciano (PG) Supermercato Cross Conad 14 – 15 marzo 2008

Durante la IV Giornata Nazionale Uildm, la Sezione Laziale, grazie alla generosità di quanti hanno adottato Stella, ha raccolto oltre 14mila euro.

 


manifesto III Giornata Nazionale Uildm 2007

III Giornata Nazionale Uildm 2007

ROMA – Dal 31 marzo al 1 aprile 2007, si è svolta la III Giornata Nazionale Uildm. Slogan della campagna di promozione e raccolta fondi era “Dispiega le mie ali contro ogni barriera: Liberi di essere”.

In occasione della III Giornata Nazionale gli obiettivi hanno spaziato dall’ulteriore potenziamento del Centro Clinico Nemo presso l’ospedale Niguarda di Milano – riferimento per tanti pazienti e per le loro famiglie -, all’azione di sensibilizzazione rispetto al diritto alla libertà, all’autonomia e all’indipendenza da parte delle persone colpite da malattie neuromuscolari. Il tutto, però, arricchito da un’importante sfumatura legata al nome scelto quest’anno per la farfalla, mascotte dell’evento: Gaia, ovvero il “diritto di essere felici”.

È questo il messaggio principale che la Uildm ha voluto diffondere con la III Giornata Nazionale, che ha visto vicini all’associazione partner quali Telethon, Avis e l’associazione Rau – Reiki amore universale.

Oltre a Gaia, in molte delle oltre 300 piazze coinvolte nella manifestazione si è potuto gustare anche del buon miele italiano – proveniente dalla Sicilia – distribuito in quattro diversi gusti. Per il terzo anno anche la Sezione Laziale ha partecipato all’iniziativa organizzando delle postazioni a Roma nelle due giornate interessate dalla raccolta, supportata dall’aiuto dei volontari e dei gruppi di appoggio esterni.

Queste le postazioni in cui la Sezione Laziale Uildm Onlus era presente:

ROMA Centro Commerciale La Romanina 31 marzo-1 aprile 2007
ROMA Centro Commerciale Parco Leonardo 31 marzo-1 aprile 2007
ROMA Supermercato Panorama Tiburtina 31 marzo-1 aprile 2007
ROMA Via Boccea (nei pressi Negozio Castroni) 31 marzo 2007
ROMA Galleria A.Sordi 31 marzo 2007
ROMA Via Cola di Rienzo 31 marzo 2007
ROMA Piazza Santa Emerenziana 1 aprile 2007
ROMA Ponte Milvio 1 aprile 2007
LA STORTA Parrocchia in località La Storta 1 aprile 2007

Durante la III Giornata Nazionale Uildm, la Sezione Laziale ha raccolto oltre 12mila euro.

 


logo II Giornata Nazionale Uildm 2006

II Giornata Nazionale Uildm 2006

ROMA – Sabato 8 e domenica 9 aprile 2006 si è svolta la II Giornata Nazionale Uildm: slogan “Dispiega le mie ali contro ogni barriera: Liberi di essere”. La manifestazione ha come scopo principale quello di raccogliere fondi mediante la distribuzione di farfalle di peluche, simbolo della manifestazione, per la realizzazione di un centro clinico polispecialistico contro le distrofie neuromuscolari presso l’ospedale Ca’ Nigurda di Milano; di informare le persone sulle malattie neuromuscolari e di far conoscere loro le attività in cui la Uildm è impegnata per favorire l’integrazione sociale delle persone con disabilità.

Per il secondo anno anche la Sezione Laziale ha partecipato all’iniziativa organizzando delle postazioni a Roma e in Provincia nelle due giornate interessate dalla raccolta, supportata dall’aiuto dei volontari, dei partner e dei gruppi di appoggio esterni.

Queste le postazioni in cui la Sezione Laziale Uildm Onlus era presente:

ROMA Centro Commerciale La Romanina 8-9 aprile 2006
ROMA Centro Commerciale I Granai 8-9 aprile 2006
ROMA Centro Commerciale Auchan (Casal Bertone) 8-9 aprile 2006
ROMA Centro Commerciale Cinecittà Due 8-9 aprile 2006
ROMA Galleria A.Sordi 8-9 aprile 2006
ROCCA
CANTERANO
Piazza 8-9 aprile 2006
BRACCIANO Piazza IV Novembre 8 aprile 2006
MANZIANA Supermercato Kesp 8 aprile 2006
ANGUILLARA Lungolago 8 aprile 2006
MARCELLINA Parrocchia 8 aprile 2006
ROMA Parrocchia S. Agostina 9 aprile 2006
ROMA Parrocchia S. Basilio 9 aprile 2006

Durante la II Giornata Nazionale Uildm, la Sezione Laziale ha raccolto oltre 8mila euro.

 


farfalla Serena

I Giornata Nazionale Uildm 2005

È il 2005 quando la Uildm nazionale opta per una giornata da dedicare, su tutto il territorio nazionale, alla promozione delle attività delle sezioni regionali e alla raccolta fondi per la ricerca sulle malattie neuromuscolari, quali la distrofia. Il segno scelto per dare il via a questo appuntamento che diventerà poi un’abitudine è la farfalla.

È, infatti, una farfalla di peluche chiamata ‘Serena’, contenente finissimo cioccolato, quella che i soci e i volontari della Uildm hanno distribuito in oltre cento piazze italiane nella I Giornata nazionale Uildm nel marzo 2005: a fronte di un contributo minimo di 5 euro per ciascuna, sono stati distribuiti anche opuscoli informativi sulle distrofie muscolari e sulle attività dell’associazione. Tutti i fondi raccolti sono stati destinati allo start up del nuovo Centro Clinico milanese, dedicato esclusivamente alle distrofie muscolari e alle altre malattie neuromuscolari, sviluppato e promosso dalla Uildm nella sua interezza. Anche la promozione degli argomenti e l’aspetto legale e normativo legato alla disabilità sono curati dalla diverse sezioni Uildm: un Centro di documentazione, che ha lo scopo di offrire consulenza alle persone disabili, ai loro familiari e agli operatori del settore pubblico, ha sede a Padova. Per garantire la divulgazione delle informazioni raccolte e aggiornate, il Centro ha promosso il sito internet HandyLex – www.handylex.org -, che mette a disposizione degli utenti una consultazione credibile e consistente.

La farfalla è il simbolo di questo percorso, come ribadito anche dallo slogan dell’evento: “Dispiega le mie ali, contro ogni barriera”. Il richiamo all’abbattimento delle barriere architettoniche e culturali, come anche la richiesta di libertà e di autonomia, vengono subito a mente: a sostegno di una vita realmente indipendente e autodeterminata, in cui la persona con disabilità abbia la possibilità di scelta.

La farfalla scelta dalla Uildm è stata fabbricata a salvaguardia del lavoro minorile. Oltre all’Avis – Associazione volontari italiani del sangue e al Csi – Centro sportivo italiano, anche Auchan, Igp Decaux, Società italiana della famiglia, Energizer e il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pavia sono stati al fianco delle cinquantasei sezioni Uildm impegnate nell’iniziativa, insieme a Telethon. Ha partecipato anche il mondo della musica con un cd dal titolo “Come un battito d’ali”, realizzato dal gruppo dei Ladri di Carrozzelle.


inizio pagina

CONTATTI