Come diventare volontario del Servizio Civile

Come diventare volontario del Servizio Civile
É stato pubblicato il bando 2018 per le domande e la selezione dei candidati volontari, che rimarrà aperto fino alle ore 18.00 di venerdì 28 settembre.

Art. 3 del bando
Requisiti di ammissione
Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Non possono presentare domanda i giovani che:
– appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;
– abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
– abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituiscono cause ostative alla presentazione della domanda di servizio civile:
– aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari;
– aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All.

I volontari impegnati, nel periodo di vigenza del presente bando, nei progetti per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani possono presentare domanda ma, qualora fossero selezionati come idonei, potranno iniziare il servizio civile solo a condizione che si sia intanto naturalmente conclusa – secondo i tempi previsti e non a causa di interruzione da parte del giovane – l’esperienza di Garanzia Giovani.

Leggi le informazioni sui nostri 2 progetti:

INCLUSIONE SOCIALE IL VIAGGIO VERSO LA LIBERTA’ – 20 posti
DIVERSO DA CHI – 4 posti

Vi ricordiamo che può essere presentata una sola domanda per un solo progetto, pena esclusione dalla selezione.
Per presentare domanda:
1. Allegato 3 al bando compilato con data e firma;
2. Allegato 4 al bando compilato con data e firma (con CV allegato, copia titolo di studio e attestati vari);
3. Allegato 5 al bando compilato con data e firma
4. Copia documento identità;
5. Copia codice fiscale (tessera sanitaria);

Le domande possono essere consegnate:
Art. 5 del bando
Presentazione delle domande
I candidati dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto (sede di realizzazione) prescelto esclusivamente secondo le seguenti modalità:
1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
2) a mezzo “raccomandata A/R”;
3) consegna a mano.
Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018. In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 18.00 del 28 settembre 2018;

Riferimenti per la consegna a mano
Dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 18 presso l’ufficio Servizio Civile al 4° piano della nostra sede in Via Prospero Santacroce 5 – 00167 Roma; per ulteriori info 06/66048875.